menu a discesa

COMPRO AUTO USATE BARI

Compila il modulo per vendere la tua auto

MARCA:

MODELLO:

ANNO:

ALIMENTAZIONE:



Valutazione gratuita

Con ComproAutoUsate.net è potrai vendere la tua auto a Bari in maniera facile e sicura in meno di 1 ora: scegli marca e modello dell'auto che vuoi vendere in contanti; riempi il form con informazioni dettagliate sull'auto e informazioni personali per essere contattato. Dopo una prima valutazione verrà fissato un appuntamento per formalizzare la vendita dell'auto con pagamento immediato. L'auto verrà pagata subito presso la nostra banca con assegno circolare direttamente nelle tue mani. Provvederemo subito dopo il pagamento al passaggio di proprietà presso la nostra sede ACI PRA di Bari togliendoti ogni responsabilità civile e penale. La nostra azienda garantisce un servizio sicuro e affidabile evitando ogni rischio di truffa, sono infatti frequenti pagamenti con bonifici bancari falsi (chiedi informazioni alla questura di Bari).
Il servizio di compro auto usate in contanti a Bari è esteso a tutte le province della regione Puglia, compresa la provincia di Bari.


 

INFORMAZIONI UTILI PER VENDERE LA TUA AUTO USATA A BARI IN CONTANTI

Compro auto usate a Bari
Negli ultimi tempi il sindaco di Bari ha deciso restrizioni al traffico nell’ambito della città.
In particolare nella zona di Bari Vecchia, dove si trova anche il municipio presso Palazzo di Città -  Corso Vittorio Emanuele II, 84, sono stati sistemati i primi paletti per chiudere definitivamente al traffico le aree che diventeranno pedonali.
Sono già iniziati i lavori di sistemazione dei paletti che  impediranno alle auto di transitare sullo spiazzo, mentre in piazza Cesare Battisti sono state tolte le fioriere e i blocchi di marmo.
Il Comune ha anche imposto il divieto di sosta nella zona circostante.
Sono sempre più numerose le città che effettuano una scelta di questo tipo, non solo per questioni di sicurezza o di viabilità, ma anche per motivi di tutela ambientale.
Che sia il momento giusto per vendere l’auto usata? Sembrerebbe di sì, a giudicare dal trend in atto.
Se anche tu hai un’auto usata da vendere puoi richiedere una valutazione online semplice e gratuita rivolgendoti ad un concessionario compro auto usate a Bari.
Se la proposta d’acquisto sarà di tuo gradimento potrai incassare da subito il tuo assegno e iniziare a goderti le passeggiate a piedi in centro città.

Vuoi vendere la tua auto: ecco cosa c’è da sapere
Se hai deciso di disfarti della tua auto usata ci sono alcune cose importanti da sapere.
Prima di effettuare la vendita dovrai assicurarti di aver pagato il bollo auto, ovvero la tassa di possesso del mezzo.
Il bollo va infatti pagato dal proprietario attuale e nessuno vorrà acquistare un’auto usata con bollo scaduto, salvo accordarsi per una riduzione del prezzo di vendita.
Quando si paga il bollo dopo la scadenza infatti vi sono delle sanzioni e degli interessi da aggiungere alla cifra iniziale.
Se il termine di pagamento è scaduto da 30 giorni fino ad un anno ci sono alcuni scaglioni di percentuale da aggiungere al costo finale, che sono comunque relativamente basse, intorno al 3% circa.
Passato un anno dalla scadenza però bisogna fare attenzione: la sanzione può salire fino al 30% in più.

Auto usata: come calcolare l’importo del bollo
Il bollo auto, tassa che il proprietario di un veicolo deve pagare annualmente, è calcolata in base alla potenza effettiva espressa in kw.
Questo numero, che esprime la potenza del motore, è riportato sulla carta di circolazione di ogni veicolo.
A partire dall’inizio del 2007 inoltre la tassa è stata differenziata in base alle normative CEE sulle emissioni inquinanti ad esclusione dei veicoli elettrici, a metano, a GPL e a idrogeno.
Diverse sono le normative relative ai veicoli pesanti, ad esempio gli autocarri, che prevedono un calcolo in base alla portata, e quelle relative ai motocicli con cilindrata inferiore a 50 cc.

Bollo auto: alcune importanti novità
Da diversi anni a questa parte inoltre vi sono state alcune importanti novità in materia di normative relative al pagamento del bollo auto.
Anzitutto non esiste più la sovrattassa che una volta gravava sui veicoli con alimentazione a gasolio.
Sono state abolite anche le tasse del bollo sulla patente e il canone dell’autoradio.
Infine, molto importante per gli automobilisti, non vi è alcun obbligo di esporre o portare con sé il contrassegno di pagamento (ad esclusione dei motocicli). 
In questo modo si riduce drasticamente il rischio che le cedole di pagamento vengano smarrite o rubate, provocando al proprietario del mezzo l’impossibilità di dimostrare che la tassa sia stata effettivamente pagata.
Per vendere la tua auto usata rivolgiti in tutta fiducia presso un concessionario compro auto usate a Bari che potrà fornirti una valutazione immediata del tuo veicolo, con la garanzia di una transazione affidabile e sicura ed un pagamento rapido e immediato.

VENDI LA TUA AUTO A BARI ADESSO


Acquisto e Compro auto dei seguenti modelli :



Acquisto auto usate in contanti in tutta Italia:

Lombardia

Milano, Pavia, Varese, Sondrio, Lodi, Lecco, Cremona, Como, Brescia, Bergamo, Mantova - 

Lazio

Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo - 

Piemonte

Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbania, Vercelli - 

Emilia Romagna

Bologna, Ferrara, Forl√¨, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini - 

Liguria

Genova, Imperia, La Spezia, Savona - 

Abruzzo

Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo - 

Basilicata

Matera, Potenza - 

Calabria

Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia - 

Campania

Avellino, Benevento, Caserta,Napoli, Salerno - 

Friuli Venezia Giulia

Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine - 

Marche

Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro, Fano, Urbino - 

Molise

Campobasso, Isernia - 

Puglia

Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto - 

Sardegna

Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari - 

Sicilia

Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani - 

Toscana

Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena - 

Trentino Alto Adige

Bolzano, Trento - 

Umbria

Perugia, Terni - 

Valle D'Aosta

Aosta - 

Veneto

Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza